Verità

Mattarella: " Nessun malato, in Italia, deve sentirsi abbandonato. La civiltà di uno Stato si misura da questo".
Mi scusi, Presidente. Di chi sta parlando?
Perché l'Italia è lo Stato che non abbandona?
Assenza di pulmini per andare a scuola.
Assenza di insegnanti di sostegno.
Assenza di servizi domiciliari alla persona.
Assenza di accessibilità a gran parte dei servizi.
E a non finire...

Mi permetto di suggerirLe un discorso, Presidente:
L'Italia è un Grande Stato, fatto di Grandi Famiglie che si prendono cura del congiunto gravemente disabile nonostante le difficoltà della patologia e l'incivilta' di un sistema che non è in grado di garantire un'assistenza minima.

Basta parole di circostanza, da copione e da rituale.
Le cose che dovete fare le dite e non le fate.
Ma prendervi pure il merito... mi pare proprio da sfacciati.

Nessun commento: