mercoledì 10 gennaio 2018

Dynamo Camp: 1° sessione 2018


Gennaio 2018
Scrivere poesie è una libertà che mi concedo. 
Ma solo quando il sentimento che mi ispira è vero.
Marina Midei

Grazie Dynamo Camp.
Grazie Dynamici.
Grazie famigliari tutti.

Ho salutato con queste parole i ragazzi Dynamici che ci hanno circondato alla partenza e dai quali nè i miei ragazzi nè i Dynamici stessi riuscivano a separarsi:

"Per favore Dynamici, voltatevi di spalle. Non salutateci più. Smettete di sorriderci e di abbracciarci. Facciamo finta di non esserci mai conosciuti. Facciamo sia stato solo un sogno e non siamo esistiti che non nei nostri più sperati desideri. Altrimenti non sarà più possibile allontanarci."

Limestre - Toscana



Gli applausi sono in Lingua Italiana dei Segni, utilizzata sempre durante la settimana per non urtare la sensibilità dei bambini, in particolare per patologie come l'Autismo, presenti nella sessione. C'è tanto da imparare sul rispetto e Dynamo è un grande Maestro.

Nessun commento: