sabato 13 dicembre 2008

ATTENZIONE: MENO TRE GIORNI ... COSI' NON SI FA'



COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Per la prima volta, mi servo di un mezzo pubblico
per una comunicazione di servizio privata:


siete impazziti????


Oggi, come da accordi con mia mamma, ero con le bimbe ad attendere che scattassero le ore quattro americane per effettuare il collegamento via webcam con l'Italia.
Stranamente alle ore quattro, il collegamento non c'era, cosi' anche alle ore quattro e dieci e poi quindici.
Sento suonare al campanello della porta: apro e chi trovo?



MAMMA E PAPA' di nuovo a Manhattan per i prossimi interventi, con sorriso a centosei denti fra le labbra!!!!


Ma si fa cosi'??


Ho quasi avuto un infarto! Ho pianto per due ore! Potevo veramente sentirmi male, mentre mio fratello Walter continuava a squillare con il pc per vedere la scena in diretta, le bambine a divincolarsi sul letto, Filippo impietrito nel corridoio e mia cognata Ilaria che stranamente continuava a telefonare!!!


Poi scopro il resto: lo sapevate tutti!!!


Allora inizio:
A tutti i fratelli, sorelle, cognate e cognati che chiamavano senza farsi sfuggire una virgola, compresi Nonna Oliva e Nonno Osvaldo;
Al caro Direttivo della Confraternita di Sant'Antonio Abate, che la sera prima, capeggiata da Don Rocco, mi salutava in collegamento senza dire una parola;
A Don Giuseppe, che parlava della nuova partenza dei miei genitori alla fine della Santa Messa;
A zio Bruno, che mi scrive sempre, ma stavolta non mi ha scritto ma ha accompagnato i miei al treno che li ha condotti in aereoporto:
All'amica Lella, che mi ha fatto recapitare un meraviglioso Gesu' Bambino fatto da lei accompagnato da un messaggio altrettanto meraviglioso, ma che altrettanto non fiatava;
Alla compagnia teatrale di Monterotondo, che mi faceva recapitare a New York una stella cometa che non e' arrivata prima, ma insieme
ai miei genitori cosi' non mi ha avvertito;
Al cugino Lanfranco, che pensava ai capelli di Filippo inviando una crema, forse preoccupato da quel cappello con pon pon con il quale Filippo era apparso nella precedente foto;
A tutti quelli .... e sono tanti ... che ancora non so ma scopriro' ... che sapevano di questo arrivo e hanno mantenuto la sorpresa ..... nel Comune di Monterotondo, a Mentana, Casali di Mentana, S.Angelo Romano , ecc......


GRAZIE!!!!


VI AMO PROFONDAMENTE!!!


GRAZIE!!!


GRAZIE!!!
________________________________________


p.s.: qualche giorno fa' papa' mi inviava questa foto con scritto "sto arrivando".


Credevo lo facesse per farmi ridere, invece .... ecco che la mia pazzia di voglia di vita ha radici lontane, nel dna della mia famiglia!!!


Grazie Signore.




HO NOMINATO SOLO ALCUNI PERCHE'


TUTTI SAREBBE IMPOSSIBILE,

MA L'AUGURIO PER OGNUNO E' QUELLO DI


UN SERENO NATALE CON LE FAMIGLIE

E UN GRANDIOSO 2009 ...


PRIMA PER TUTTI I BAMBINI, POI PER I GRANDI.


CON PROFONDA RICONOSCENZA E PER SEMPRE DEBITRICE.

Marina

Nessun commento: