mercoledì 12 novembre 2008

DA NEW YORK


12 NOVEMBRE 2008

VISITA DI CONTROLLO PER GLORIA E SOPHIA




ore 11.00: Gloria e Sophia ripetono i raggi-x sulle gambine operate ed incontrano il Prof. Allan Strongwater.


Gli interventi sono stati presentati in Università e in conferenza perchè rappresentano l'esempio di un lavoro veramene ben riuscito!
Noi abbiamo i brividi: c'è poco da dire! Il Professore ci illustra il prima e il dopo intervento. E' incredibile! Tutto d'un tratto capiamo cosa significava intervenire subito per ridare forma alla struttura ossea e la differenza con la gamba da operare è palese.
L'osso femorale è stato tagliato, ruotato e piegato: praticamente ricostruito. La testa femorale è stata correttamente alloggiata. I tendini sono stati allungati permettendo molta più motilità agli arti.
La ripresa delle bimbe è straordinaria: hanno già sospeso gli antidolorifici.
A Gloria è stato tolto un primo cerotto interno coscia e i punti sono già in fase avanzata!
Sophia sembra non aver subito tutto quello che invece ha subito e il Professore continua a guardarsela: "Sophia hai degli ossicini davvero sottili! Devi rimanere più distesa di Gloria, perchè hai avuto più allungamenti. Resisti perchè quando opereremo l'altra gamba smetterai di avere tutte queste contrazioni e poi, contemporaneamente con la riabilitazione, inizieremo a valutare con l'equipe degli oculisti se possiamo fare qualcosa per i tuoi occhietti!"
Sophia ascolta attenta e con la testa continua a dire "si"!
Il Professore è commosso e avanza una preoccupazione: sarà difficile il 16 dicembre eguagliare tale risultato.
Io rispondo: "No! Perchè saremo di nuovo in tanti a pregare!"

Nessun commento: